Navigazione veloce

Nuove quarantene – prime indicazioni

Circolare n. 38 – nuove quarantene

In attesa di avere eventuali indicazioni più precise dal Dipartimento di Prevenzione, si specifica che nelle classi di scuola PRIMARIA E SECONDARIA in cui si verifica una positività viene attivata la SORVEGLIANZA SANITARIA. Per la scuola dell’INFANZIA è ancora prevista la quarantena per tutta la classe. Pertanto tutti gli alunni (scuola primaria e secondaria) saranno chiamati
– a rimanere a casa e NON venire a scuola nell’immediatezza della notizia della positività
– se la Asl conferma la positività, dovranno effettuare un TAMPONE T0 (per adesso prenotato dalla Asl e comunicato dalla scuola)
– a rimanere a casa (non andare a sport, doposcuola vari, nè a feste nè a casa di parenti fragili*) fino all’esito del tampone
– NON venire a scuola finchè l’esito dell’ULTIMO tampone della classe non è noto e i tempi siano congrui con quanto segue:
I DdP comunicano tempestivamente al referente scolastico COVID-19/dirigente scolastico
eventuali casi di positività
” (nota tecnica)
Il DdP in base alla presenza di più casi nella stessa classe/sezione/gruppo comunicherà al referente
scolastico COVID-19/dirigente scolastico i provvedimenti aggiuntivi da intraprendere come da tabelle 1-2-
3-4 e la relativa tempistica di rientro a scuola.
” (nota tecnica)

Si potranno presentare a questo punto diversi casi
1)
Se gli alunni risulteranno TUTTI NEGATIVI escluso il caso indice
– potranno rientrare a scuola
– dovranno effettuare un TAMPONE T5 (quinto giorno) con le stesse modalità del precedente
2)
Se UN ALUNNO dovesse risultare POSITIVO oltre al caso indice
– soggetti vaccinati/negativizzati negli ultimi 6 mesi: sorveglianza con testing
-soggetti non vaccinati/negativizzati da più di 6 mesi: quarantena
3)
In presenza di DUE CASI POSITIVI oltre al caso indice
– QUARANTENA per tutta la classe

*Ai soggetti in sorveglianza con testing deve essere richiesto, in modo responsabile, di limitare le frequentazioni sociali e le altre attività di comunità (ad esempio attività sportive in gruppo, frequentazione di feste, assembramenti, visite a soggetti fragili) e di mantenere in maniera rigorosa il distanziamento fisico e l’uso della mascherina incontrando altre persone oltre ai familiari“(nota tecnica).

Non è possibile inserire commenti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi